Raccolta differenziata

EcoDizionario

A | B | C | D | E | F | G | H | I | K | L | M | N | O | P | R | S | T | U | V | W

I termini ecologici più utilizzati, ma anche quelli meno comuni, le associazioni, le organizzazioni che operano per l'ambiente, le sigle principali.

Le tecnologie verdi, le tipologie di rifiuto e tante altre informazioni: scopri l'ecodizionario, il dizionario ecologico che ti aiuta a diventare più verde!

Risparmio energetico ed energia pulita: funzionano.

Scopri il risparmio energetico.

Quello che dobbiamo fare è democratizzare l'energia. La terza rivoluzione industriale significa dare potere alle persone e per la generazione cresciuta con la Rete questo è la conclusione e il completamento di questa rivoluzione, proprio come ora parliamo in Internet, centinaia di persone sono in Internet, ed è tutto gratuito, e questi possono creare il più grande, decentralizzato, network televisivo, open source, condiviso … perché non possiamo farlo con l'energia ?

Jeremy Rifkin

 

I temi "caldi": raccolta differenziata, Cip6, risparmio energetico, casa ecologica, certificazione energetica.

  • Casa ecologica, bioedilizia
  • Certificazione energetica, conto energia
  • Discarica, percolato, come funziona una moderna discarica
  • Raccolta differenziata
  • Risparmio energetico
  • ambientale
  • Energie rinnovabili, enrgia solare, fotovoltaico
  • Inceneritore, come funziona, danni alla salute
  • Cip6, cose'è, come funziona
  • Cambiamenti climatici, riscaldamento globale
  • Combustibili fossili, petrolio in Italia, carbone
  • Biozeta concimi naturali biologici
Più di un morto ogni giorno a causa del carbone.

Più di un morto ogni giorno a causa del carbone.

I costi ambientali invisibili del carbone.

Dati assai gravi sono quelli che emergono da una proiezione della Fondazione Somo per Greenpeace: in Italia 366 morti all'anno sono riconducibili all'utilizzo di centrali a carbone, e altri 100 se ne devono aggiungere se si considerano anche le emissioni inquinanti prodotte da centrali che utilizzano fonti fossili. Ma non finisce qui: i danni economici associati a quelle stesse emissioni sono vicini ai 2,4 miliardi di euro.

Enel non sembra però intenzionata a cedere sull'utilizzo e addirittura lo sviluppo di tecnologie inquinanti: l'AD dell'azienda energetica nazionale ha infatti dichiarato senza mezze misure che è necessario "correggere le forme di incentivi per le fonti rinnovabili, calibrando meglio i sussidi nel prossimo decreto allo studio del governo nazionale, per dare impulso ad altre filiere (carbone, olio combustibile, ecc)". Quasi paradossale.

Ma quali sono i costi, oltre che in termini di inquinamento? Sono costi per l'agricoltura, l'inquinamento dell'aria, le emissioni di CO2 e quindi la salute dei cittadini, voci che non compaiono ovviamente nei bilanci di Enel ma che sono a carico della collettività e dell'ecosistema nel suo complesso.

A certificare i dati è anche uno studio dell'Agenzia per l'Ambiente dell'Unione Europea, che ha individuato i 20 impianti di produzione energetica più inquinanti in Europa: in Italia, il "primato" va a Brindisi, città nella quale l'impianto a carbone deve sostenere costi esterni pari a 707 milioni di euro, una cifra superiore ai profitti stessi della centrale. Anche questo appare paradossale.

Profitti ottenuti con un prezzo altissimo nei confronti dell'ambiente circostante e della salute dei cittadini. Estendendo la ricerca a tutti gli impianti a carbone italiani, i costi esterni stimati arrivano a 1,7 miliardi di euro, equivalenti a oltre il 40% dell'utile consolidato che Enel ha ottenuto a livello globale.

Roma, 30 aprile 2012

Le altre novità dal mondo dell'ecologia e sui temi ambientali

Bioeuropa: il biologico è protagonista.

Bioeuropa: il biologico è protagonista.

L’Alleanza delle Cooperative Italiane Agroalimentare organizza anche quest’anno l’evento BIOEUROPA, che si terrà ad Isola del Piano (PU) il 10 giugno prossimo.

Inizia il Primo Festival dello Sviluppo Sostenibile in Italia.

Inizia il Primo Festival dello Sviluppo Sostenibile in Italia.

A Napoli dal 22 maggio al 7 giugno 2017

Fukushima, nuova esplosione nel reattore nucleare

Fukushima, nuova esplosione nel reattore nucleare

Sale il rischio di fusione nucleare, mentre le rassicurazioni del governo non convincono.

Aerei inquinanti, UE lancia progetto Clean Sky

Aerei inquinanti, UE lancia progetto Clean Sky

Ambiente e Ecologia, Consigli ecologici

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26