Raccolta differenziata

EcoDizionario

A | B | C | D | E | F | G | H | I | K | L | M | N | O | P | R | S | T | U | V | W

I termini ecologici più utilizzati, ma anche quelli meno comuni, le associazioni, le organizzazioni che operano per l'ambiente, le sigle principali.

Le tecnologie verdi, le tipologie di rifiuto e tante altre informazioni: scopri l'ecodizionario, il dizionario ecologico che ti aiuta a diventare più verde!

Risparmio energetico ed energia pulita: funzionano.

Scopri il risparmio energetico.

Quello che dobbiamo fare è democratizzare l'energia. La terza rivoluzione industriale significa dare potere alle persone e per la generazione cresciuta con la Rete questo è la conclusione e il completamento di questa rivoluzione, proprio come ora parliamo in Internet, centinaia di persone sono in Internet, ed è tutto gratuito, e questi possono creare il più grande, decentralizzato, network televisivo, open source, condiviso … perché non possiamo farlo con l'energia ?

Jeremy Rifkin

 

I temi "caldi": raccolta differenziata, Cip6, risparmio energetico, casa ecologica, certificazione energetica.

  • Casa ecologica, bioedilizia
  • Certificazione energetica, conto energia
  • Discarica, percolato, come funziona una moderna discarica
  • Raccolta differenziata
  • Risparmio energetico
  • ambientale
  • Energie rinnovabili, enrgia solare, fotovoltaico
  • Inceneritore, come funziona, danni alla salute
  • Cip6, cose'è, come funziona
  • Cambiamenti climatici, riscaldamento globale
  • Combustibili fossili, petrolio in Italia, carbone
  • Biozeta concimi naturali biologici
Lo smog accelera l'invecchiamento del cervello.

Lo smog accelera l'invecchiamento del cervello.

Inquinamento sempre più dannoso.

Smog e inquinamento sono dannosi a cervello, pelle, polmoni e sistema vascolare: è quanto emerge da uno studio condotto dall’Università della California e pubblicato sulla rivista Annals of Neurology.

Il cervello, in particolare, accuserebbe un precoce invecchiamento se esposto a livelli di inquinamento comuni praticamente in ogni città del pianeta.

Lo studio, condotto su 1400 donne, si è svolto nell’arco di 10 anni a partire dal 1996.

Tra il 2005 e il 2006, a distanza di 10 anni, è stato misurato il volume cerebrale di tutte le donne ancora in vita ed in un’età compresa tra i 71 e gli 89 anni.

Incrociando ed analizzando i dati emersi in base al luogo di residenza ed il relativo grado di inquinamento dell’aria, con particolare riferimento ai PM 2,5, sì è visto che ad ogni aumento di 3,49 microgrammi per centimetro cubo di esposizione continuativa agli inquinanti, corrispondeva un calo di 6,23 centimetri cubi di materia bianca, corrispondenti ad un invecchiamento “precoce"fino a 2 anni del cervello.

Quello che gli studiosi sottolineano è il fatto che i dati, anche considerando variabili come fumo, assenza di attività fisica, pressione, obesità e qualità generale di vita, risultano costanti: questo significa, come affermato dai relatori, che “il danno prodotto dall’inquinamento atmosferico va al di là del sistema circolatorio, poiché lo studio dimostra che lo smog crea un ambiente neurotossico che accelera l’invecchiamento del cervello”.


Terra, 8 luglio 2015


Le altre novità dal mondo dell'ecologia e sui temi ambientali

Nuova Zelanda: comunità kiwi contro lo sfruttamento minerario.

Nuova Zelanda: comunità kiwi contro lo sfruttamento minerario.

Gli abitanti del Karangahake dicono no all'oro.

Fukushima, nuova esplosione nel reattore nucleare

Fukushima, nuova esplosione nel reattore nucleare

Sale il rischio di fusione nucleare, mentre le rassicurazioni del governo non convincono.

Aerei inquinanti, UE lancia progetto Clean Sky

Aerei inquinanti, UE lancia progetto Clean Sky

Ambiente e Ecologia, Consigli ecologici

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26