Sostenibilità ambientale e riduzione inquinamento

Risparmio energetico e consigli ecologici per ridurre l'inquinamento.

EcoDizionario

A | B | C | D | E | F | G | H | I | K | L | M | N | O | P | R | S | T | U | V | W

I termini ecologici più utilizzati, ma anche quelli meno comuni, le associazioni, le organizzazioni che operano per l'ambiente, le sigle principali.

Le tecnologie verdi, le tipologie di rifiuto e tante altre informazioni: scopri l'ecodizionario, il dizionario ecologico che ti aiuta a diventare più verde!

Rispettare la natura, e l'ambiente

Rispettare

Risparmio energetico e sostenibilità ambientale: semplici azioni quotidiane nel rispetto dell'ambiente.


Tu sei qui : Homepage > Rispettare

ISOLAMENTO TERMICO: COME AVERE UNA CASA EFFICIENTE E CONFORTEVOLE

I consumi energetici degli edifici si possono ridurre fino all'80% isolando le pareti esterne dell'edificio e le coperture. Le case singole sono le più soggette alla dispersione di calore che "passa" attraverso i tetti mal o poco isolati, mentre nei condomini gli elementi più critici risultano le pareti esterne: in entrambi i casi la dispersione può arrivare fino al 50%.

COME OTTENERE LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA.
La fase progettuale è l'elemento chiave per l'ottenimento della certificazione energetica: attraverso una diagnosi energetica dell'edificio si possono definire le soluzioni tecnicamente più convenienti (tipo di isolante, spessore ottimale, modifiche all'impianto esistente, ecc).
A intervento ultimato, l'ottenimento dell'Attestato di Certificazione Energetica è il documento che dimostra la qualità energetica dell'abitazione o edificio. L'Attestato ha una durata di 10 anni.
La certificazione energetica influisce sul valore di mercato dell'immobile, poiché il maggior comfort unito ad una minore bolletta energetica e ad un minor impatto ambientale ne aumenterà la richiesta.
Un intervento di ristrutturazione di tetti e facciate riqualifica l'edificio dal punto di vista del risparmio energetico con un costo aggiuntivo limitato. Ma il maggior costo dovuto all'inserimento di uno strato isolante (aumentando lo strato isolante del 100% - da 5 a 10 cm - si incrementa la spesa del 10-15% ma si ottiene una resistenza termica del 100% maggiore) si ripaga in pochi anni, anche perché lo spessore del materiale isolante incide poco nella spesa dell'intervento in quanto i costi fissi (ponteggi, cantiere, autorizzazioni, finiture, ecc) rimangono invariati, e le spese di manutenzione sono praticamente assenti.
Inoltre, isolando l'abitazione, si può ancora beneficiare degli incentivi previsti in Finanziaria con detrazioni che arrivano al 55% della spesa sostenuta
(per le spese sostenute tra il 2009 e il 2010 le detrazioni potranno essere effettuate in 5 anni, per quelle antecedenti da 3 a 10 anni).

QUANTO SI RISPARMIA CON L'ISOLAMENTO TERMICO

Prima dell'intervento di isolamento termico, l'energia media consumata da una casa singola di 100 metri quadrati nel Nord Italia, dove le temperature in inverno possono essere particolarmente rigide, è di 21.100 kWh/anno, con una spesa di 1.709 euro ed emissioni di CO2 pari a 5 tonnellate.
Dopo l'intervento, l'energia consumata scende a 7.596 kWh, per una spesa di 615 euro e l'emissione in atmosfera di 1,8 tonnellate anno.
Con gli stessi parametri, in un condominio un apartamento di 100 metri quadrati consuma invece prima dell'intervento 11.300 kWh anno, con una spesa di 915 euro ed emissioni di CO2 per 2,7 tonnellate.
Dopo l'intervento, l'energia consumata scende a 4.633 kWh/anno con una spesa di 375 euro ed emissioni di 1,1 tonnellate.
A conti fatti, un bel risparmio energetico ed economico
. Pensaci!

ISOLAMENTO ACUSTICO

Il suono è una vibrazione dell'aria con un'intensità (volume) che viene percepita dal nostro orecchio. In una scala di riferimento del livello sonoro espresso in Decibel (che va da 10 a 120 dB), 10 dB corrispondono ad un sussurro e 120 dB quasi ad un dolore al timpano. Il limite al rumore nelle abitazioni proveniente dall'esterno è stato fissato a 40 dB con DPCM del 5/12/97.
Purtroppo però il rumore è diventato una delle principali fonti di inquinamento, e l'esposizione prolungata allo stesso può essere causa di danni alla salute sia fisica che psichica.
L'impiego di materiali isolanti adeguati consente, a parità di peso della parete, di ottenere un comportamento ed un isolamento acustico elevato, tramite fonoisolamento.
Il fonoisolamento è la tecnologia che permette di isolare acusticamente un ambiente dai suoni provenienti dal mondo esterno e viceversa.
I sistemi fonoassorbenti (fonoassorbimento) riducono invece i livelli di rumore all'interno di un ambiente.

Quiz ecologico

Un Quiz per testare la propria conoscenza nel mondo dell'ecologia.

Vai al Quiz ecologico