Risparmio energetico, ambiente, energia rinnovabile.

Approfondimenti sul risparmio energetico, le energie pulite, lo sviluppo sostenibile.

EcoDizionario

A | B | C | D | E | F | G | H | I | K | L | M | N | O | P | R | S | T | U | V | W

I termini ecologici più utilizzati, ma anche quelli meno comuni, le associazioni, le organizzazioni che operano per l'ambiente, le sigle principali.

Le tecnologie verdi, le tipologie di rifiuto e tante altre informazioni: scopri l'ecodizionario, il dizionario ecologico che ti aiuta a diventare più verde!

Condividere per sensibilizzare sui temi ambientali

Approfondimenti

Rispettare la natura, riciclare i rifiuti, conoscere le alternative possibili.


Tu sei qui : Homepage > Riciclare

Effetto serra: le foreste servono

Due studi di ricercatori dell'università di Oxford, pubblicati rispettivamente sul prestigioso Science e su Energy Policy, affermano che è indispensabile conservare la Foresta Amazzonica per contrastare all'effetto serra. In Europa negli ultimi anni la politica di riforestazione comincia a dare i primi risultati, ma in Amazzonia la situazione è tale che un intervento non è più prorogabile. Il contributo dei sistemi forestali all'assorbimento di CO2 è fondamentale, poiché le piante fungono da "spugne": delle circa 6 miliardi di tonnellate di CO2 emesse ogni anno dalle attività dell'uomo (industrie, trasporti, riscaldamento), il 30% viene catturato dagli ecosistemi terrestri, piante in particolare, mentre il 30% viene assorbito dagli oceani ed il rimanente 40% si accumula nell'atmosfera.

L'Amazzonia rimane il undefinedpolmone verdeundefined della Terra, ma dall'inizio del millennio ha perso quasi 870.000 chilometri quadrati di superficie, pari a tre volte quella italiana, a causa della deforestazione selvaggia e dei cambiamenti climatici. I ricercatori dell'università inglese hanno analizzato gli ultimi dati sull'impatto della perdita di superficie forestale, combinandoli con le previsioni climatiche dell'Ipcc: il risultato è stato che la probabilità che i cambiamenti climatici (in particolare la siccità) causino una sempre maggiore perdita di superficie verde (che a sua volta influisce pesantemente sul clima) è vicina al 60%.

Quindi, la necessità di una regolamentazione per quanto riguarda lo sfruttamento delle risorse forestali appare indispensabile: con incentivi e politiche adeguate, concordano gli esperti, è possibile passare dal 47% di perdita di superficie forestale prevista entro il 2050 al 28%, con il conseguente "risparmio" di emissioni di CO2 in atmosfera pari a 17 milioni di tonnellate.

Un esempio da seguire, per la comunità mondiale, è la Comunità Europea: secondo i botanici dell'università di Helsinki, tra il 1990 e il 2005 l'estensione dei polmoni verdi nel vecchio continente è aumentata tra il 10% delle nazioni occidentali e il 15% di quelle dell'est, con un assorbimento di CO2 (legato alla riforestazione) pari a 126 milioni di tonnellate. Con questo trend, afferma lo studio, grazie alle foreste potremo raggiungerere l'abbattimento del 20% delle emissioni entro il 2020, come pianificato dall'Ue. (Londra, 30 novembre 2007)